fbpx

Viaggio sulla Luna: tra miti e leggende

    • LUNGHEZZA 15 KM
    • DISLIVELLO 1.000MT
    • DIFFICOLTA’ EE
    • LIVELLO MEDIO/DIFFICILE
    • DURATA  7 ORE

ATTENZIONE!  LE NOSTRE GUIDE AMBIENTALI SI ATTERRANO ALLE LINEE GUIDA DETTATE DALLA REGIONE TOSCANA IN MATERIA DI EMERGENZA SANITARIA COVID-19. 

Prima di iscriverti, leggi il nostro Protocollo COVID-19

 

“Quando la Luna sembra appoggiata sull’Alpe, se uno potesse toccarla, tutti i suoi desideri sarebbero esauditi.”

Nel Medioevo Badia Tedalda era dei signori Conti di Montedoglio e di Chiusi, i quali diedero il castello in enfiteusi ad ordini religiosi.

Capitava però, che questi signori tornassero a volte a far visita ai propri possedimenti e, durante tali periodi di visita, organizzavano feste alle quali erano invitati tutti i signori dei castelli vicini.
In una di queste feste, Manfredi, figlio del Conte, conobbe Rosalia, figlia dei signori di Colcellalto, una casata noblie di minor importanza rispetto a quella a cui apparteneva Manfredi.
I due giovani si innamorarono subito: un colpo di fulmine!
Così Manfredi tornava più e più volte a far visita al suo castello per poter incontrare la sua amata. Ma, ahimé, il loro amore non era approvato dai Conti di Montedoglio, che non potevano in alcun modo tollerare l’unione del figlio con una giovane appartenente ad una casata ritenuta non all’altezza del loro nome.
Imperterriti i due innamorati continuano a frequentarsi e ad amarsi al punto che un giorno Manfredi dice alla sua Rosalia di voler tentare l’impresa di prendere i tesori che erano nascosti sull’Alpe così da diventare talmente tanto ricchi da poter vivere la loro vita senza ostacolo alcuno.
Rosalia, spaventata, dice al suo Manfredi che nessuno ha mai fatto ritorno da questa impresa impossibile: “L’Alpe è della Luna! Tutti i suoi tesori appartengono a lei. A nessuno è concesso appropriarsene!”. Ma Manfredi, ostinato, non demorde e…
Come finirà la storia di amore tra Rosalia e Manfredi? Perchè esistevano dicerie sui tesori dell’Alpe? E da cosa deriva il nome Alpe della Luna?


Punti d’interesse:

Monte dei Frati- Ripa della Luna – Leggenda – Grotta della Tabussa


Attrezzatura richiesta:

Scarpe da trekking  – Acqua (almeno 1 lt) – Abbigliamento comodo a strati adeguato alla stagione –  Zaino e coprizaino – Impermeabile –  Snack – Pranzo a sacco – un cambio completo da tenere in auto

Dispositivi di protezione individuali per emergenza COVID:

mascherine – GEL disinfettante


Prezzo: a partire da 80€

La prenotazione deve essere effettuata almeno 15 giorni prima di quando si intende impegnare la guida

scrivendo a:

Email: info@sentieridiieri.it

Whatsapp: 339.2990583


Guida:  Medelin


Il prezzo include:

Organizzazione e coordinamento delle attività;

Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L. R. n° 86/2016 e successive modifiche;

Polizza infortuni giornaliera per i partecipanti.


Il prezzo NON include:

Trasporto

Pasto

Quanto non specificato nella dicitura “Il prezzo include”

La Guida si riserva la facoltà di modificare l’itinerario in funzione delle condizioni meteo.